Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Vai al contenuto

100autori.it - Centoautori del cinema italiano

100autori

Come iscriversi all'Associazione

La procedura per iscriversi è molto semplice, basta compilare ed inviare uno dei due moduli che troverete nella sezione iscrizioni e pagare la quota associativa annuale.

Cerca nel sito

100autori network

Comunicati stampa

31 Agosto 2011

100AUTORI PROTAGONISTA ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA

 

Per il secondo anno consecutivo l’Associazione 100autori sbarca al Lido chiamata a promuovere la sezione autonoma delle “GIORNATE DEGLI AUTORI/ VENICE DAYS”, dedicata al mondo autoriale e al cinema indipendente.

Fino a giovedì 8 Settembre il nome dei 100autori sarà associato ad iniziative d’approfondimento - dal fenomeno delle web series, alla nuova commedia italiana, al diritto d’autore sul web.

Giacomo Durzi, Gianfranco Giagni, Andrea Purgatori e Maurizio Sciarra sono i promotori degli incontri e delle tavole rotonde aperte gratuitamente al pubblico (Casa degli Autori – La Pagoda- Lungomare Marconi 17- Lido).

Il primo appuntamento coordinato da Gianfranco Giagni è per sabato 3 settembre (h. 15.00) con “IMMATURI? La nuova commedia tra incassi e ripetitività”. Un’occasione per riflettere sul fenomeno del grande successo di pubblico e dei grandi incassi realizzati da commedie che hanno visto nuovi registi, produttori e attori spodestare chi, fino a qualche tempo fa, aveva il monopolio dei botteghini, ridimensionando così i cinepanettoni declinati in tutte le variazioni.
Film come Immaturi, Nessuno mi può giudicare, Benvenuti al sud, Femmine contro maschi, e tanti altri sono un fenomeno sul quale ragionare, non tanto per rimarcare la distanza dalla classica commedia all’italiana ma anche per sottolineare il rapporto e il debito che questi prodotti hanno verso la televisione, per capire se è equivoco pensare che queste produzioni cinematografiche vadano a supplire alla mancanza endemica nel nostro paese di una vera industria e investigare sul come si pongono sceneggiatori, registi e attori oggi di fronte a questo naturale e ovvio desiderio di sfruttare un filone d’oro da parte di distributori e produttori.

Lunedì 5 settembre alle h. 15.00 si terrà l’incontro “LE NUOVE NARRAZIONI E IL WEB: IL FENOMENO DELLE WEB- SERIES” organizzato da Giacomo Durzi per indagare sul crescente fenomeno dei prodotti a basso budget e alta creatività realizzati appositamente per la rete e per condividere riflessioni sul mutamento in corso nel sistema audiovisivo: mutamento che determina la necessità di riformulare categorie estetiche e formali, profili editoriali e modelli produttivi. Focus sulle nuove forme di racconto, attraverso case-studies diventati cult di successo come Freaks!, L'altra e Faccialibro. Verrà dunque affrontata la questione del progressivo superamento del modello cinematografico e televisivo verso nuove forme non-lineari e infinitamente più frammentate nello spazio e nel tempo di fruizione e consumo del racconto audiovisivo. L'incontro vedrà la partecipazione di sceneggiatori, autori di web-series, editori ed esperti di new media.
Mentre alle h. 17.00 si prosegue con “UN ANNO PER L'AUDIOVISIVO EUROPEO” organizzato da Maurizio Sciarra. Il nuovo programma MEDIA e il suo finanziamento, le politiche di sostegno alla distribuzione digitale, le direttive in discussione sul diritto d’autore e sulla diffusione on line dei prodotti audiovisivi. Su questi temi 100 Autori, Anac e FERA, dialogheranno con i rappresentanti delle istituzioni europee per mettere a confronto idee, interventi, strumenti di tutela e sostegno per l’audiovisivo europeo.

Infine, giovedì 8 settembre sempre alle h. 15.00 ma presso l’Hotel Excelsior, Sala Stucchi, il portavoce dell’Associazione 100autori Andrea Purgatori coordina l’incontro “IL MERCATO CHE NON C’E’- Autori, navigatori, produttori nell’isola del web” promosso dalla SIAE d’intesa con le Giornate degli Autori, Anica e con la collaborazione di “Nova – Il Sole 24 Ore”; un importante appuntamento per discutere insieme sui temi del diritto d’autore nell’era del web.
L’associazione 100autori – che da anni chiede una revisione dell’attuale legislazione, proprio alla luce della rivoluzione avvenuta nel campo della diffusione web delle opere - denuncia da tempo lo sfruttamento illegale delle opere dell’audiovisivo e lavora e si batte per tutelare il diritto d’autore, pilastro e garanzia fondamentale della libertà d’espressione per chi racconta storie con un film, una fiction o un documentario.

100autori ringrazia Roma Lazio Film Commission per il sostegno nella promozione degli incontri.

 

GLI INCONTRI PROMOSSI DALL'ASSOCIAZIONE ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA

CALENDARIO

Giovedì 1 settembre - h. 11.00
Digital Expo - Hotel Excelsior, Sala Stucchi

"CINEMA: FUTURO PROSSIMO"
Il convegno promosso dalla Biennale e ANICA

Con la partecipazione di Paolo Baratta, Presidente La Biennale, Riccardo Tozzi, Presidente ANICA e con l'intervento del Presidente 100autori Stefano Rulli,
di Paolo Protti, Presidente dell’Agis, Ugo Gregoretti, Presidente dell’ANAC, Roberto Cicutto, Presidente di CinecittàLuce, Maurizio Gemma, Presidente dell’IFC,
Angelo Barbagallo, Presidente della Sezione Produttori dell’ANICA e di Giancarlo Galan, Ministro ai Beni e alle Attività Culturali.


Sabato 3 settembre - h. 15.00


Casa degli Autori – La Pagoda (Lungomare Marconi 17)

"IMMATURI? LA NUOVA COMMEDIA TRA INCASSI E RIPETITIVITA'”
organizzato da Gianfranco Giagni
Un’occasione per riflettere sul fenomeno del grande successo di pubblico e dei grandi incassi realizzati da commedie che hanno visto nuovi registi, produttori e attori spodestare chi, fino a qualche tempo fa, aveva il monopolio dei botteghini, ridimensionando i cinepanettoni declinati in tutte le variazioni.


Lunedì 5 settembre - h. 15.00

Casa degli Autori – La Pagoda (Lungomare Marconi 17)


“LE NUOVE NARRAZIONI E IL WEB: IL FENOMENO DELLE WEB-SERIES” organizzato da Giacomo Durzi

 


Il progressivo superamento del modello cinematografico e televisivo verso nuove forme non-lineari e più frammentate nello spazio e nel tempo di fruizione e consumo del racconto audiovisivo. Focus sulle nuove forme di racconto, attraverso case-studies diventati cult di successo come Freaks!, L'altra e Faccialibro.

 


Lunedì 5 settembre - h. 17.00

Casa degli Autori – La Pagoda (Lungomare Marconi 17)


UN ANNO PER L'AUDIOVISIVO EUROPEO
organizzato da Maurizio Sciarra

Il nuovo programma MEDIA e il suo finanziamento, le politiche di sostegno alla distribuzione digitale, le direttive in discussione sul diritto d’autore e sulla diffusione on line dei prodotti audiovisivi. Su questi temi 100autori, FERA e Anac dialogheranno con i rappresentanti delle istituzioni europee per mettere a confronto idee, interventi, strumenti di tutela e sostegno per l’audiovisivo europeo.

 

 

Giovedì 8 settembre - h. 15.00

Digital Expo - Hotel Excelsior, Sala Stucchi

 


“IL MERCATO CHE NON C’E’- AUTORI, NAVIGATORI, PRODUTTORI NELL'ISOLA DEL WEB” organizzato da Andrea Purgatori
Promosso dalla SIAE d’intesa con le Giornate degli Autori, Anica e con la collaborazione di “Nova – Il Sole 24 Ore”, un importante appuntamento per discutere sui temi del diritto d’autore nell’era del web.

L’associazione 100autori – che da anni chiede una revisione dell’attuale legislazione, proprio alla luce della rivoluzione avvenuta nel campo della diffusione web delle opere - denuncia da tempo lo sfruttamento illegale delle opere dell’audiovisivo e lavora e si batte per tutelare il diritto d’autore, pilastro e garanzia fondamentale della libertà d’espressione per chi racconta storie con un film, una fiction o un documentario