Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Vai al contenuto

100autori.it - Centoautori del cinema italiano

100autori

Come iscriversi all'Associazione

La procedura per iscriversi è molto semplice, basta compilare ed inviare uno dei due moduli che troverete nella sezione iscrizioni e pagare la quota associativa annuale.

Cerca nel sito

100autori network

Comunicati stampa

RSS

04 Giugno 2012

COMUNICATO STAMPA 100AUTORI: FIGURA DI ALTO PROFILO PER IL CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA
Nel ricordare come tanto il Presidente quanto i membri del Consiglio d’Amministrazione del Centro Sperimentale di Cinematografia - Scuola Nazionale di Cinema siano in scadenza in prossimo 22 di Luglio, l’associazione 100autori ribadisce con fermezza la propria convinzione circa la necessità che la carica di Presidente torni ad essere ricoperta da una figura al cui alto profilo istituzionale si accompagni un curriculum di comprovata esperienza nel settore della cinematografia, al fine di rendere ancor più saldi i rapporti con le categorie professionali del settore...

30 Maggio 2012

Delocalizzate Lei
Di seguito, riportiamo il discorso che il nostro Presidente Stefano Rulli ha tenuto ieri a Piazza Montecitorio durante la Manifestazione "Delocalizzate Lei"Piazza Montecitorio, 29 maggio 2012Prima che come artisti e lavoratori, siamo qui come cittadini. Insoddisfatti. Perplessi. Preoccupati.Per mesi abbiamo cercato il dialogo con questo governo, abbiamo avanzato proposte in documenti, incontri, convegni, e anche attraverso giornali, in particolare con il Manifesto pubblicato sul Sole24Ore dell’11 marzo sottoscritto da cinquecento autori tra i più importanti del...

29 Maggio 2012

DELOCALIZZATE LEI - Le Associazioni dell'audiovisivo insieme per chiedere il rinnovo immediato del Consiglio di amministrazione e della Direzione...
Si svolgerà questo pomeriggio in Piazza Montecitorio, la grande manifestazione indetta da tutte le associazioni dell’audiovisivo per denunciare l’immobilismo del Governo e del Parlamento di fronte allo stravolgimento della missione di servizio pubblico della Rai e al baratro cui la gestione editoriale e aziendale, chiudendosi a qualunque forma di dialogo, sta trascinando l’intero settore.Invece di intervenire sulla progressiva dequalificazione culturale e di intaccare sprechi e privilegi dell’elefantiaco apparato, si sono fatti 150 milioni di tagli agli...

24 Maggio 2012

CS 100AUTORI: PREOCCUPAZIONE PER I TAGLI MEDIASET
L'associazione 100autori esprime grande preoccupazione per le informazioni fornite da Mediaset sugli investimenti previsti in produzione cinematografica e audiovisiva.Nel dibattito che ha coinvolto Medusa e le principali associazioni dei produttori audiovisivi, Mediaset ha dichiarato di aver previsto 110 milioni di euro nella produzione originale di fiction italiana nel 2012, aggiungendo con soddisfazione che questa cifra dovrebbe salire nel 2013 a 125 milioni.In realtà, nel corso del 2011, Mediaset ha messo in onda fiction italiana in prima tv per un valore di produzione di 170...

23 Maggio 2012

RETE DEGLI SPETTATORI
DOMANI, 23 MAGGIO, PRIMA DEL FILM "PER QUESTI STRETTI MORIRE" - II documentario di Isabella SANDRI e Giuseppe GAUDINO - VERRÀ PRESENTATO IN ANTEPRIMA ITALIANA IL SITO DELLA RETE DEGLI SPETTATORICasa del Cinema, sala Deluxe - Largo Marcello Mastroianni, 1Ore 16.30 - costo del biglietto: € 5La RETE DEGLI SPETTATORI, un'iniziativa condivisa con i 100autori e con il patrocinio del MiBAC - Direzione Generale per il Cinema e di Roma Capitale, sta attivando una grande rete fatta di scuole, cinema e altri centri di aggregazione con l’obiettivo di creare nuovi canali...

21 Maggio 2012

COMUNICATO 100autori: Inaccettabile bloccare i finanziamenti al film di Marco Bellocchio.
Pur esprimendo completa solidarietà alle famiglie delle persone disabili e in stato vegetativo per le loro legittime richieste, l'Associazione 100autori rileva che la decisione di bloccare i finanziamenti a un film come ‘Bella addormentata’ di Marco Bellocchio non è accettabile nè nell’ottica integralista dell’on.Gasparri (che per palese disinformazione considera l‘opera una cronistoria della vicenda di Eluana e un manifesto sull’eutanasia laddove essa è invece fin dalla sceneggiatura una riflessione a più voci sulla vita...

18 Maggio 2012

RIMANDATA LA MANIFESTAZIONE PER LUTTO NAZIONALE
Cari Soci,In seguito al tragico attentato che ha colpito l'Istituto professionale Morvillo-Falcone di Brindisi e il terremoto che ha investito l'Emilia, 100autori, di concerto con le altre associazioni di settore, ha deciso di rinviare alla prossima settimana la manifestazione prevista per martedì 22 Maggio a Piazza Montecitorio.Vi comunicheremo quanto prima la nuova data.DELOCALIZZATE LEI- PIAZZA MONTECITORIO -Gli autori e i lavoratori dell’audiovisivo denunciano l’immobilismo del Governo e del Parlamento di fronte allo stravolgimento della missione di servizio...

27 Aprile 2012

Nota 100autori in risposta alle dichiarazioni rilsciate dal Ministro Giarda sulla riforma di governance RAI
L’Associazione 100autori esprime profonda preoccupazione per la rinuncia a una tempestiva e radicale riforma della Governance RAI da parte del Governo.Di fronte alla straordinaria emergenza politica, editoriale e industriale dell’azienda pubblica, messa in ginocchio dalla disastrosa gestione di questi anni, 100autori ritiene gravissimo l’arretramento del Governo e auspica che non diventi alibi per procrastinare ulteriormente anche il necessario rinnovo di una dirigenza responsabile della crisi culturale ed economica cui siamo di fronte.

23 Aprile 2012

Appello alla riapertura del cinema pubblico di Palermo situato all'interno dei Cantieri Culturali alla Zisa.
 Inaugurato nel 2008, con 500 posti disponibili, fornito delle migliori attrezzature questo cinema è oggi chiuso e versa in uno stato di totale abbandono.Chi lo desidera, può sottoscrivere l'appello inviando una mail a culturabenecomune@cantierizisa.it 

11 Aprile 2012

100autori approva la decisione del governo di rinunciare al beauty contest
L’associazione 100autori approva la decisione del governo di rinunciare al beauty contest e di mettere all’asta i 6 multiplex di frequenze disponibili. Auspica che questo sia il primo passo verso l’apertura del mercato audiovisivo e la possibilità di creare nuovi canali di trasmissione per le opere indipendenti. 100autori chiede poi con forza che una quota del ricavato dalla vendita venga reinvestita per finanziare l’industria audiovisiva, e in particolare la produzione di cinema, fiction, documentario e cartone animato, oggi stremate dalla fortissima crisi...