Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Vai al contenuto

100autori.it - Centoautori del cinema italiano

100autori

Come iscriversi all'Associazione

La procedura per iscriversi è molto semplice, basta compilare ed inviare uno dei due moduli che troverete nella sezione iscrizioni e pagare la quota associativa annuale.

Cerca nel sito

100autori network

Comunicati stampa

RSS

08 Gennaio 2016

Replica a Il Foglio
La giornalista del Foglio ci chiama in causa in suo recente articolo riguardo al successo di Zalone, questo:http://www.ilfoglio.it/cultura/2016/01/06/ma-quanto-si-lagnano-gli-intell-e-i-registi-col-posto-fisso-per-il-successo-di-zalone-risate___1-v-136714-rubriche_c167.htmQui di seguto la nostra risposta:Gentile Signora Mancuso,la ringraziamo per averci sollecitato con la sua domanda: cosa pensano i 100autori del bel successo del film Quo vado?Lei ci dà infatti l'opportunità di dire che la nostra associazione (che rappresenta sia Paolo Sorrentino che i fratelli...

04 Gennaio 2016

Addio a Giuseppe Maurizio Lagana'
Giuseppe Maurizio Laganà ci ha lasciati ieri 3 gennaio, a poco più di sessant’anni, molti dei quali passati a disegnare, ad animare, a cercare la maniera migliore per sviluppare e dare un futuro alle proprie idee e alle proprie passioni. Era nato a Milano, in tempo per vivere da protagonista la splendida e fortunata produzione di quegli anni dei Caroselli animati. Dopo gli studi artistici all’Accademia, inizia a lavorare prima nello studio di Pierluigi De Mas (dove incontra due maestri come Harry Hess e Jimmy Murakami), poi in quello di Roberto Gavioli, e infine da...

21 Dicembre 2015

Riconoscimento alla Cultura Cinematografica - il Premio Sergio Amidei a 100autori
E' con orgoglio che vi informiamo che il "Riconoscimento alla Cultura Cinematografica del Premio Sergio Amidei" verrà assegnato quest'anno all’Associazione 100autori con la seguente motivazione: "per il ruolo fondamentale nella valorizzazione delle opere audiovisive, per la difesa delle libertà artistica, morale e professionale, per la tutela dell’autorialità in ogni sua forma, per la volontà di promuovere la formazione di nuovi talenti, per il sostegno al coraggio e all’innovazione dei prodotti e infine per la volontà di...

14 Dicembre 2015

Chiusa con grande successo di pubblico la IX edizione di Docunder30
Fuorigioco di Vigore e Rizzo vince il “Concorso Doc”La malattia del desiderio di Brignone vince il “Concorso Passaggi”10/11/12 dicembre 2015 - Cinema Europa, BolognaUn’edizione dalle emozioni forti.Si è chiuso sabato 12 dicembre il nono Docunder30, il festival dedicato agli "autori sotto i trent'anni" di cinema documentario, con un grande successo di pubblico e partecipanti.Tre giorni di proiezioni, incontri con gli autori e laboratori, a ingresso libero, ospitati presso il Cinema Europa di Bologna, e caratterizzati dalla presenza in...

14 Novembre 2015

Precisazione su RaiFiction
In seguito alla pubblicazione di alcuni articoli in cui si citano i 100autori, l’Associazione precisa di non avere mai espresso giudizi di alcun genere sull’attuale direzione di RaiFiction ma di avere semplicemente presentato alla fine di luglio in una conferenza stampa un’idea di riforma della stessa, nello spirito costruttivo con cui ha sempre affrontato tutte le questioni strategiche che riguardano il mondo dell’audiovisivo.

12 Novembre 2015

Messaggio di Keywan Karimi
Cari colleghi e amici,Prima di tutto vorrei ringraziare tutti voi per la vostra attenzione e il vostro sostegno, per le lettere, le petizioni, la sensibilizzazione dei media e altri atti di solidarietà. Io sono e rimango forte sapendo che voi e così tante persone in tutto il mondo sono pronte ad aiutarmi in questo momento difficile...Come forse sapete, il 13 Ottobre 2015 sono stato condannato dalla Corte Rivoluzionaria Iraniana a sei anni di prigione e 223 frustate per "propaganda contro il sistema" e "insulto al sacro". Queste accuse contro di me sono...

21 Ottobre 2015

Solidarieta'al regista Keywan Karimi
L'associazione 100autori esprime profondo sconcerto e preoccupazione per ciò che sta accadendo al regista iraniano Keywan Karimi, condannato lo scorso 11 ottobre dal tribunale di Teheran a sei anni di carcere e 223 frustate con l’accusa di aver offeso le istituzioni sacre dell’Iran.Questo caso- che ricorda quello dell'iraniano Jafar Panahi o del regista ucraino Oleg Sentsov recentemente accusato di terrorismo in Russia - oltre a rappresentare l'ennesimo attacco alla libertà di espressione risulta particolarmente ingiustificato perchè anche...

12 Ottobre 2015

100autori sul DDL CINEMA
Il disegno di legge presentato dalla senatrice Di Giorgi rappresenta sicuramente un primo passo verso quel riassetto del sistema di finanziamento pubblico al cinema e all'audiovisivo che 100autori invoca da anni. Ci sembra tuttavia che la proposta, pur partendo da principi condivisibili, contenga imprecisioni, ambiguità ed elementi anacronistici rispetto allo stato attuale del cinema italiano e alle radicali trasformazioni che negli ultimi anni hanno investito le forme della produzione e della fruizione audiovisiva.• L'istituzione di un Centro nazionale del cinema e delle...

07 Ottobre 2015

Deroghe sugli audiovisivi: 100autori e Asifa sostengono Anica e Cartoon Italia
100autori e ASIFA sostengono la battaglia di Anica e Cartoon Italia, che hanno deciso di ricorrere al Tar contro la deroga concessa dall'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni a Fox International Channels Italy.ANICA e Cartoon Italia hanno impugnato davanti al TAR del Lazio il provvedimento con cui l'Agcom ha concesso in via permanente a FOX International Channels la deroga all'obbligo previsto dalla legge di investire in opere cinematografiche di espressione originale italiana e di programmare contenuti europei di produttori indipendenti destinati ai minori.Le associazioni...

02 Settembre 2015

Il commento dell'Associazione 100autori all'intervista del DG Campo Dall'Orto sul quotidiano Il Foglio
Nella prima intervista da Direttore Generale della Rai, Antonio Campo Dall’Orto ha anteposto la questione dei contenuti e nuovi linguaggi alla saga degli organigrammi. E’ la prima volta che un direttore generale del servizio pubblico radiotelevisivo inverte la tendenza in modo così chiaro e ce ne rallegriamo.I cinquecento autori di cinema, fiction, documentario e animazione dell’Associazione 100Autori, registrano queste parole come un'apertura di gioco e sono pronti al confronto per discutere tutte le idee che migliorino la qualità del prodotto audiovisivo,...