Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Vai al contenuto

100autori.it - Centoautori del cinema italiano

100autori

Come iscriversi all'Associazione

La procedura per iscriversi è molto semplice, basta compilare ed inviare uno dei due moduli che troverete nella sezione iscrizioni e pagare la quota associativa annuale.

Cerca nel sito

100autori network

Eventi

19 Maggio 2010

Omaggio a Mario Garbuglia a Roma

La Cineteca Nazionale dedica un omaggio allo scenografo Mario Garbuglia, recentemente scomparso a 82 anni.
Il suo nome è da sempre associato a quello di Luchino Visconti, dai tempi de Il Gattopardo, punto più alto della loro collaborazione. L'esperienza può essere completata attraverso i disegni e i progetti di Garbuglia, che furono esposti a Palazzo Chigi, ad Ariccia, nella splendida mostra La scena del Principe - Visconti e Il Gattopardo.

Nel corso della sua lunga carriera, che ha lo visto collaborare con altri grandissimi registi (Emmer, Blasetti, Bolognini, Monicelli, Brusati, De Sica, Vadim per Barbarella), Garbuglia ha conseguito 5 Nastri d'argento per Le notti bianche (con Mario Chiari), La grande guerra, Il Gattopardo, Gruppo di famiglia in un interno e La vera storia della signora delle camelie (ex aequo con Fiorenzo Senese per Passione d'amore), film per il quale è stato premiato anche con il David di Donatello. Per Waterloo di Bondarciuk nel 1971 ha vinto il prestigioso Bafta Film Awards. Nel 2006 gli è stato conferito il David di Donatello del cinquantenario insieme ad altri storici collaboratori di Visconti come Suso Cecchi d'Amico, Peppino Rotunno, Piero Tosi e Francesco Rosi (oltre a Gina Lollobrigida, Ennio Morricone, Dino De Laurentiis). Negli anni Ottanta è stato presidente dell'Asca (Associazione Italiana Scenografi, Costumisti e Arredatori, dal 1991 Asc), a conferma del suo grande attaccamento alla professione, che lo ha portato a dedicarsi all'insegnamento al Centro Sperimentale di Cinematografia e, in età avanzata, a sperimentare le nuove tecnologie digitali con il corto Anno Domini 3000, con il quale ha partecipato al festival Arcipelago 2004.


 

Al Cinema Trevi di Roma il 19 e il 20 maggio saranno proiettati: Le ragazze di Piazza di Spagna, Il disordine, I compagni, Vaghe stelle dell'Orsa, Gruppo di famiglia in un interno , Polvere di stelle