Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Vai al contenuto

100autori.it - Centoautori del cinema italiano

100autori

Come iscriversi all'Associazione

La procedura per iscriversi è molto semplice, basta compilare ed inviare uno dei due moduli che troverete nella sezione iscrizioni e pagare la quota associativa annuale.

Cerca nel sito

100autori network

Notizie

RSS

22 Ottobre 2017

COMUNICATO STAMPA AGCOM: DIRITTO D'AUTORE, APPROVATO REGOLAMENTO IN MATERIA DI DIRITTI CONNESSI
COMUNICATO -  Il Consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha approvato all’unanimità nella riunione odierna il regolamento che dà attuazione al decreto legislativo n. 35/2017 in materia di gestione collettiva dei diritti d’autore e dei diritti connessi. Il testo è stato approvato ad esito di una consultazione pubblica che ha coinvolto gli stakeholders del settore nella definizione di regole condivise. Il regolamento costituisce la cornice legale e procedurale entro cui l’Autorità eserciterà la propria...

22 Ottobre 2017

Cultura, la Settimana al Senato: al centro dei lavori dl fiscale e imprese culturali
ANSA - La settimana al Senato vede al centro dei lavori l’esame del decreto fiscale che prevede, in ambito culturale, tagli al Mibact per 19 milioni di euro e la norma di liberalizzazione in materia di diritti d’autore. In commissione Giustizia resta all’ordine del giorno il disegno di legge sulla Tutela del Patrimonio culturale e in Commissione Cultura l’atto comunitario sull’importazione illegale dei beni culturali e il ddl sulle imprese culturali e creative. Sempre in 7a commissione sbarcano i decreti legislativi sul cinema e...

22 Ottobre 2017

Diritto d'autore: Slc, decreto legge sbagliato
COMUNICATO SLC - "Siamo alle solite. Un decreto legge, attualmente in fase di riconversione, scritto sotto la spinta di mesi di dichiarazioni ideologiche, pro o contro il mercato, confondendo in modo strumentale le funzioni con il funzionamento dell'ente pubblico Siae, rischia di farci vedere un film già visto". A dirlo è Emanuela Bizi, segretaria nazionale Slc Cgil: "Per come è scritto si prospetta che anche il diritto d'autore verrà gestito da più soggetti in concorrenza fra loro, come avviene già per il diritto connesso per il quale...

21 Ottobre 2017

Past-Forward: Classic Films on the Rise
Fonte cinecittanews -  Si tiene domenica 22 ottobre alle ore 10:30 presso la Sala Turchese dell'Hotel Sina Bernini Bristol di Roma, nell'ambito dell'Italian Film Boutique - Roma Lazio Cinema Days for International Buyers, giunto alla sua terza edizione, il seminario dal titolo: Past-Forward: Classic Films on the Rise. Sostenuto e curato da MOViE UP 2020, in cooperazione con il MIA, il panel vedrà la presenza di importanti professionisti del settore per esplorare gli aspetti commerciali e legali, le prospettive future di distribuzione nazionale e di internazionalizzazione del...

21 Ottobre 2017

Via libera dal cda di Tim alla joint venture con Canal
Fonte primaonline - L’ad Genish: passo avanti per convergenza tra telco e media Tim “ha esaminato e approvato a maggioranza il term sheet vincolante per la creazione di una joint venture con Canal+”. Ad annunciarlo una nota del gruppo, rilasciata al termine del Cda che si è svolto oggi. Lo scopo “è di disegnare e realizzare l’offerta di contenuti video premium che Tim offrirà ai propri clienti per accelerare lo sviluppo della connettività in fibra”. La nuova società vedrà Tim al 60% e Canal+ al 40%....

20 Ottobre 2017

Proposte sulla web tax entro l'inizio del 2018.
Fonte primaonline - Le richieste dopo il consiglio Ue: assicurare un terreno gioco in linea con il lavoro dell’Ocse. La Commissione Ue dovrà presentare le sue proposte sulla webtax “entro inizio 2018″, ma dovrà essere garantito un terreno di gioco equo “in linea” con il lavoro che sta facendo l’Ocse. E’ quanto si legge nelle conclusioni del vertice Ue per quanto riguarda il digitale, leggermente modificate rispetto alla bozza iniziale che non specificava i tempi e non faceva riferimento a un legame diretto con l’Ocse – per...

19 Ottobre 2017

Cinque opere prime nominate agli European Film Awards di Cineuropa
Fonte cineuropa -  Bloody Milk, Godless, Lady Macbeth, Summer 1993 e The Eremites si contendono il premio Cinque opere prime nominate agli European Film Awards Bloody Milk di Hubert Charuel La European Film Academy ha annunciato le nomination per lo European Discovery 2017 - Premio FIPRESCI, un premio assegnato annualmente in occasione degli European Film Awards a un giovane regista emergente al suo primo lungometraggio. Le nomination di quest’anno sono state determinate da un comitato composto dal membro del consiglio dell’EFA Angeles González-Sinde (Spagna), dal...

19 Ottobre 2017

E'morto Umberto Lenzi,
Fonte Corriere della Sera -  È morto il regista Umberto Lenzi, protagonista della stagione dei cosiddetti poliziotteschi italiani. Aveva 86 anni. Dalla casa di riposo Villa Verde era stato ricoverato all’ospedale Grassi di Ostia dove è deceduto. Lo conferma la struttura sanitaria dove era ospite da tempo. Nato a Massa Marittima il 6 agosto 1931, fra le sue opere più note «Milano odia: la polizia non può sparare», «Roma a mano armata» e «Napoli violenta». Fu lui, tra l’altro, a inventare per Tomas Milian il...

19 Ottobre 2017

LAZIO: DALLA REGIONE CONTRIBUTI A INIZIATIVE DI CINEMA E AUDIOVISIVO
COMUNICATO. Cinema e audiovisivo: Sono aperte le domande per la concessione di contributi per iniziative di promozione del cinema e dell’audiovisivo nel nostro territorio. Negli ultimi quattro anni la Regione Lazio ha cofinanziato 268 rassegne e festival per la diffusione del cinema e del patrimonio audiovisivo. Da oggi si apre la finestra per l’annualità 2018 secondo queste linee di intervento: Attività di educazione e sensibilizzazione del pubblico sulla cultura audiovisiva per mezzo di programmi educativi, anche attraverso l’uso delle nuove...

19 Ottobre 2017

Manovra, Rai fuori da 'spending review': rimane tetto compensi
Fonte Sole24ore - Alla Rai non si applicherà in futuro il regime di contenimento delle spese prevista dalla spending review per le amministrazioni e le aziende pubbliche. Via anche il meccanismo dello Split Payment, che prevede una trattenuta Iva sui pagamenti dei fornitori. Rimane invece il “tetto” ai compensi dei 240mila euro lordi introdotto dalla legge sull'editoria del 2016 (fatta eccezione per star e showman autorizzati). È quanto prevede un articolo di una delle ultime bozze della legge di Bilancio. Le norme - spiega la relazione tecnica - penalizzano la...